• Per informazioni e accredito all'evento: info.leoni@galdus.it tel. 02-49516000

    Scarica il programma dettagliato - Scarica il bando del corso

  • Sono aperte le selezioni ai corsi di formazione ITS e IFTS in ambito turistico, agroalimentare e contabile.

    Per informazioni:
    tel: 02.49516250 oppure 02.49516251 - email: iscrizioni@galdus.it

  • Voucher For.Te

    A partire da lunedì 21 gennaio è possibile prenotare il voucher For.Te.

    Il voucher For. Te è un buono formativo concesso ad ogni impresa aderente a tale fondo, per finanziare attività formative per i propri dipendenti.

    Consulta il nostro catalogo e prenota subito il corso gratuito per i tuoi dipendenti!

  • Galdus

    Opera formativa così presente nella vita di molti professionisti, così radicata nel nostro territorio è un riferimento per le vite di molte persone.

  • Tempo libero

    Sulle orme dei latini, Galdus propone un "otium" moderno, teso a corroborare il corpo ma anche soprattutto a rasserenare lo spirito. Si tratta di una gamma consistente di attività ricreative, da scegliere per passione e non per obbligo.

  • Servizi per il Lavoro

    Informazioni, orientamento e sostegno alle persone in cerca di lavoro e formazione.
    Alle aziende servizi di preselezione, finalizzati ad offrire i più svariati profili per le più diverse esigenze aziendali

  • E-learning

    La Formazione a Distanza nasce al fine di favorire massimi livelli di apprendimento pur svincolando l'intervento didattico dai limiti posti dalla compresenza fisica.

  • Corsi di Specializzazione

    Il nostro obiettivo è incrementare il patrimonio personale di conoscenze, abilità e competenze per accedere al mondo del lavoro o migliorare la propria posizione professionale e lavorativa.

  • Via Pompeo Leoni, 2 - 20141 Milano

    La sede, inaugurata nel 2010, conta più di 20 aule, 1 auditorium da 200 posti, laboratori attrezzati per l'apprendimento dell'informatica, laboratori tecnico professionali attrezzati.

  • Via Giovanni Battista Piazzetta, 2 - 20139 Milano

    Presso la sede storica di via piazzetta si trovano aule, laboratori informatici e laboratori professionali per i corsi di qualifica professionale.

“Quando ripenso alle radici di Galdus e al suo sviluppo, sono sempre preso da un senso di vertigine: quello spaesamento di fronte al divenire, al crescere e al trasformarsi di un’opera formativa ormai così presente nella vita mia e di molti altri amici e professionisti, così radicata nel nostro territorio e, perché no, così di riferimento per le vite di molte persone che ci hanno conosciuto”.
Diego Montrone – Presidente Galdus

Per approfondimenti scarica la sintesi del Bilancio Sociale

Nata oltre vent’anni fa nella zona della parrocchia di San Galdino – da cui il nome – Galdus è stata costituita nel 1990 da un gruppo di professionisti della formazione e dell’orientamento al lavoro. Oggi si articola su tre sedi; la più ampia è parte di un campus polifunzionale, denominato l’Officina, di oltre 18.000 mq che raccoglie aule, laboratori, spazi sportivi, sale convegni, appartamenti, un centro per il lavoro. Lo scopo? Che ciascuno riscopra e impari a valorizzare i suoi talenti: nella vita, nell’esperienza professionale, nei rapporti familiari.

Da qui discende la molteplicità di strumenti messi in atto per costruire questo obiettivo: la formazione per aziende, i corsi di obbligo scolastico-formativo per i giovani, i laboratori per il tempo libero destinati a tutti i target di età, i percorsi di accompagnamento al lavoro.

L’impresa è sfidante perché, in una società sempre più parcellizzata e specializzata, può risultare complicato comprendere appieno il valore di una proposta che parte da un’antropologia positiva e complessiva. A Galdus interessa l’uomo, che sia il manager, il disoccupato, il giovane in cerca di sostegno scolastico o di formazione professionale.

E per noi, che da un inizio così piccolo, ci troviamo oggi a rappresentare un luogo così unico – nella sua idea e nella sua realizzazione - della città di Milano, davvero viene da citare Mark Twain: “Non sapevano che fosse impossibile allora l’hanno fatto”.