Progetto “Donne Oltre le Mura” – 21 luglio

By 21 luglio 2017Galdus Academy

Il progetto “Donne oltre le mura”, finanziato da Regione Lombardia, è partito a gennaio 2017, avrà una durata di due anni ed è nato per facilitare il reinserimento sociale di donne detenute attraverso attività di formazione professionale e di reinserimento lavorativo. Galdus partecipa al progetto, offrendo corsi di formazione di cucito e assemblaggio, approfittando delle attività che già sono svolte all’interno degli istituti detentivi. I corsi di formazione verranno svolti in laboratori aperti al pubblico.

Il progetto si è aperto con una conferenza stampa il 28 giugno presso Cascina Cuccagna, dove si è svolto il primo evento durante il quale il pubblico ha potuto consultare i “libri umani” della prima Biblioteca Vivente a Milano tutta al femminile dedicata al carcere: scelto il libro da leggere, detenute o ex detenute ne recitavano uno stralcio.

“Galdus si occupa da diversi anni di progetti come “Donne oltre le mura”, molto importanti per la ri-socializzazione delle risorse, affinché trovino presto nuovi equilibri dopo la condizione alienante della detenzione. – afferma Chiara Alfano referente Galdus per la Casa di Reclusione Milano-Bollate – L’iniziativa del “libro vivente” in Cascina Cuccagna è stata la prima di una serie di eventi legati al progetto.”

X