fbpx

🔹 19 Marzo, lettera aperta ai papà

Cari papĂ ,
abbiamo voluto riprendere la festa di San Giuseppe, diventata anche la Festa del “Papà”, perché soprattutto in momenti difficili come quello che stiamo vivendo sentiamo il bisogno di avere dei padri, cioè persone che con la testimonianza della loro vita ci richiamano a tener desto il nostro desiderio e il bisogno di trovare un senso a quello che ci capita.
Giuseppe è stato un uomo semplice, un lavoratore, non ci ha lasciato alcuno scritto, ma certo la testimonianza di avere accettato con semplicità e umiltà l’incredibile richiesta di crescere ed educare Gesù, perché persino Lui ha avuto bisogno di un papà!
Un padre di famiglia e medico all’ospedale Sacco di Milano, ha scritto ieri una lettera al giornale Il Foglio.
Un caro augurio a tutti voi ,
La Direzione
Privacy Policy
Indietro
X