fbpx

🔸Pandemia e crisi occupazionale giovanile, l’analisi dell’Ilo nell’articolo di Open

By 29 Maggio 2020EASY, news

“La pandemia di Coronavirus ha avuto (a livello globale) un effetto «devastante e sproporzionato» sui giovani lavoratori”. Lo rivela l’analisi dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (Ilo): secondo l’istituto un ragazzo su sei ha perso l’impiego per ragioni legate al Covid e chi l’ha mantenuto ha subito una riduzione del 23% dell’orario lavorativo. 

In Italia sono aumentate le domande di disoccupazione del 37% e diminuiti i contratti a tempo determinato di 200.000 unità. 

Per Guy Ryder, direttore generale dell’Ilo, servono provvedimenti significativi e immediati per migliorare questa situazione, o l’impatto della crisi potrebbe durare decenni.

In un quadro così complicato la ricerca del nuovo lavoro può risultare faticosa e incerta più del solito. Per capire come mirare l’obiettivo e aiutarti a raggiungerlo, senza disperdere preziose energie, Easy il centro per il lavoro di Galdus ti dà appuntamento al secondo webinar:

3 Giugno dalle 14.30 alle 15.30: Migliora il tuo cv e il tuo profilo LinkedIn

Per registrarti scrivi a 📧 info.easy@galdus.it

Per leggere l’articolo clicca qui.

Privacy Policy
Indietro
X