Aree formative

Contabilità e finanza

La formazione in ambito contabile e finanziario ha l’obiettivo di fornire gli strumenti più aggiornati per gestire in modo efficace le risorse finanziarie, massimizzare la redditività e mantenere il controllo della spesa. I corsi potenziano le competenze necessarie per prendere decisioni finanziarie informate e sostenibili.

A chi sono rivolti? Imprenditori, Dirigenti e Manager d’azienda, Responsabili dei processi e delle funzioni relative al controllo di gestione.

DURATA 8 ORE

Quali criteri applicano le banche per definire le soglie di affidamento? Come è possibile ottenere il massimo risultato di “ossigeno” per sviluppare le proprie attività?

La formazione mira a dare spunti concreti accompagnando i partecipanti anche alla conoscenza di strumenti innovativi per sfruttare tutte le potenzialità offerte dalle tecnologie digitali e offrire ulteriori soluzioni e opportunità in particolare per le PMI e le Start Up.

DURATA 8 ORE

Come viene studiata la capacità di generare cassa? Come deve operare l’azienda per sostenere l’equilibrio nel lungo periodo che le banche vogliono riscontrare?

La formazione mira a dare spunti concreti consentendo ai partecipanti di trasferire immediatamente quanto appreso nelle rispettive strategie di gestione aziendale.

DURATA 8 ORE

Quanto costa produrre un singolo pezzo? Ho redatto un preventivo corretto? Quale margine di guadagno è rimasto sull’erogazione del mio servizio?

La corretta analisi della redditività di un’impresa è lo strumento per operare scelte consapevoli relative al futuro dell’azienda stessa. La formazione  accompagna alla comprensione di tali strumenti e alla definizione di quelli più adeguati per la propria realtà aziendale.

Gestione e amministrazione

La formazione in ambito amministrativo e gestione delle risorse umane ha l’obiettivo di potenziare l’organizzazione dei processi amministrativi e di valorizzazione del capitale umano. Con i corsi in ambito amministrativo e gestionale delle risorse umane si acquisiranno le competenze necessarie per gestire le risorse aziendali massimizzando il potenziale dei propri collaboratori.

A chi sono rivolti? HR Manager e Dirigenti, Responsabili dei processi e delle funzioni amministrative e HR.

DURATA 24 ORE

La formazione ha l’obiettivo di rendere autonomo l’addetto all’amministrazione del personale nella redazione della busta paga. A partire dalla valutazione delle conoscenze in entrata verranno personalizzati gli argomenti trattati per avere una panoramica sugli aspetti relativi a orario di lavoro, ferie e festività, malattie, maternità, infortunio, congedo matrimoniale, conguagli di fine anno e di fine rapporto a previdenza complementare, costo del lavoro e mensilità differite.

DURATA 8 ORE

La capacità di un’impresa di programmare le proprie scelte future attraverso la corretta e consapevole stesura di un business plan è uno strumento informativo imprescindibile sia verso l’interno che verso l’esterno, non ultimo per ottenere la concessione di credito.

La formazione presenta e analizza i principi guida di una corretta redazione del piano mostrando gli approcci più utilizzati e fornendo esempi pratici attraverso cui chiarire gli errori più comuni.

Valorizzare le diversità in un gruppo di lavoro

DURATA 8 ORE

La formazione si rivolge a chiunque coordini un gruppo di lavoro, proponendo metodi e strategie di leadership che considerino le diversità personali e generazionali un valore aggiunto da cui attingere per implementare buone pratiche di maggior efficienza, innovazione e senso di appartenenza all’azienda.

Gestire un team multiculturale

DURATA 16 ORE

Come è possibile trasformare la multiculturalità in un punto di forza per l’azienda?

La formazione fornisce gli strumenti necessari per costruire una squadra multiculturale partendo dalle diversità di ciascun componente. L’obiettivo è quello di fornire spunti utili e buone pratiche per valorizzare l’inclusività e il confronto nel team di lavoro per portare avanti i processi aziendali in piena armonia e nel rispetto delle diversità.

Team Building

DURATA 6 ORE

La formazione esplora i processi che regolano la creazione e il funzionamento di un team di lavoro privilegiando le tecniche per rendere il gruppo affiatato e performante. I partecipanti verranno stimolati ad essere parte di una squadra, a condividere obiettivi, decisioni e risultati.

DURATA 24 ORE

La formazione fornisce le conoscenze e gli strumenti affinché il Project Manager sia in grado di predisporre l’esecutivo di un progetto, assicurandosi che sia dimensionato nelle risorse e nei tempi, così che possa effettuare una valutazione dei rischi e curare l’organizzazione e la gestione dei fattori produttivi, l’operatività e le risorse.

Saranno approfondite anche tematiche per lo sviluppo delle soft skills legate al ruolo relative agli stili di leadership, le modalità e tipologie di comunicazione efficace e le tecniche di coordinamento e gestione dei team.

I principali processi HR (ciclo di gestione del personale)

DURATA 36 ORE

La formazione, modulata in sessioni formative da 4 ore cadauna, è destinata alla figura dell’HR Manager. Durante la formazione verrà analizzato il ciclo di attività relativo alla gestione del personale trattando temi importanti per la funzione come: il Workforce Planning,  l’Employer Branding, la Selezione, l’On Boarding, la Formazione e lo Sviluppo, la Gestione della Prestazione, il Recognition e la Retention, la Gestione dei People Risk, la Gestione dello Employee Engagement e Overview dell’intero Ciclo di Gestione di un rapporto di lavoro.

Digital HR

DURATA 8 ORE

La formazione si concentra sull’evoluzione della figura che in azienda si occupa di risorse umane. Questa figura deve saper accompagnare la trasformazione digitale dell’azienda, utilizzando strumenti e tecniche per assicurare una migliore personalizzazione dei servizi e per coinvolgere i dipendenti, misurare dati per mettere in condizione il management di prendere decisioni consapevoli ed informate, essere project manager di iniziative di cambiamento lavorando in modo trasversale in team multifunzionali.

DURATA 8 ORE

L’obiettivo della formazione è arrivare a conoscere i sette principi del “Lean System” per applicarli nella propria azienda. I principi saranno introdotti e sperimentati attraverso lean games e interazioni d’aula che hanno l’obiettivo di favorire un approccio consapevole alle buone pratiche aziendali a prescindere dal ruolo ricoperto.

DURATA 12 ORE

La formazione è rivolta a coloro i quali sono coinvolti o responsabili di uno o più processi aziendali e desiderano maturare una certa consapevolezza sulle cause che generano malfunzionamenti di processo. L’obiettivo della formazione è insegnare un metodo per gestire le complessità dei moderni processi aziendali approfondendo temi che vanno dall’analisi e mappatura di processo, alla costruzione dei KPI e la definizione degli obiettivi, fino al risk assessment e disaster recovery.

DURATA 9 ORE

A seguito della pandemia da Covid-19 per molte aziende è diventato fondamentale riorganizzare i ruoli in azienda  gestendo nuovi aspetti del lavoro.

L’obiettivo della formazione è elevare i livelli di comprensione e consapevolezza del nuovo contesto lavorativo, sviluppare nuove conoscenze e capacità di applicazione trattando aspetti come: la gestione del cambiamento dell’incertezza; l’empowerment; la gestione delle emozioni.

DURATA 20 ORE

La formazione è rivolta agli amministratori e responsabili di cooperative che intendono acquisire conoscenze e competenze nella gestione dell’impresa, a partire dalle specificità del mondo cooperativo, al fine di ricoprire  il modo efficace il proprio ruolo. In particolare vengono fornite le competenze strategiche per saper analizzare e cogliere opportunità, affrontare e risolvere problemi, ricoprire nuovi ruoli di responsabilità all’interno dell’impresa.

Comunicazione, vendita e marketing

La formazione in ambito comunicazione, vendita e marketing ha l’obiettivo di agevolare lo sviluppo delle abilità applicabili a qualsiasi contesto professionale e personale.

I corsi favoriscono lo sviluppo delle abilità personali e delle capacità comunicative indispensabili in qualsiasi contesto lavorativo.

A chi sono rivolti? Manager, quadri, dipendenti e più in generale a tutti gli operatori coinvolti nell’organizzazione aziendale e nei processi di vendita.

Stili di relazione

DURATA 16 ORE

La formazione aiuta a potenziare la propria capacità di osservazione e ascolto ponendo l’accento sulle competenze comunicative e relazionali per favorire la creazione di rapporti fidelizzati con tutti gli stakeholders di riferimento.

Adottare forme di comunicazione adeguate, costruendo relazioni virtuose con i diversi attori di riferimento, diventa indispensabile per tutti coloro che, all’interno di un’organizzazione, pongono attenzione agli aspetti di efficienza e produttività d’impresa.

Comunicazione efficace

DURATA 12 ORE

La formazione è rivolta a tutti coloro che intrattengono costantemente relazioni professionali con clienti e fornitori. Durante la formazione saranno affrontate tematiche relative a elementi di psicologia della comunicazione; strumenti e tecniche di comunicazione; comunicazione con le nuove tecnologie; Customer Relationship Management; elementi di organizzazione aziendale e marketing della comunicazione.

Comunicazione assertiva

DURATA 12 ORE

La formazione ha l’obiettivo di sviluppare la propria capacità di essere convincenti comunicando in modo chiaro per ridurre le incomprensioni e i conflitti e creare dinamiche  positive nelle relazioni interpersonali.

Public Speaking

DURATA 8 ORE

La formazione fornisce strumenti pratici e concreti per condurre presentazioni efficaci di fronte a gruppi di persone in diverse situazioni e contesti. L’obiettivo della formazione è fornire un metodo e strumenti utili per organizzare e tenere una presentazione in linea con lo scopo del proprio discorso. Verranno inoltre forniti tecniche e strumenti per utilizzare la grafica per scopi di vendita;  essere efficaci usando media di comunicazione a distanza; modulare correttamente la voce e la gestualità.

Comunicazione telefonica

DURATA 6 ORE

La formazione ha l’obiettivo di far apprendere e sviluppare le tecniche della comunicazione telefonica che, se correttamente padroneggiate, permettono di trasformare il contatto telefonico in una risorsa per l’azienda. La formazione fornisce una visione sistemica degli elementi significativi per comunicare il modo efficace al telefono al fine di gestire al meglio le telefonate in uscita e in ingresso.

DURATA 20 ORE

L’obiettivo della formazione è definire il sistema di accoglienza ed assistenza tecnica rivolto al cliente dell’azienda sviluppando, a supporto delle procedure di assistenza, un sistema di informazioni standardizzato.

Verranno approfondite le procedure di assistenza tecnica e commerciale alla clientela durante tutte le principali fasi: in caso di riparazione/sostituzione del prodotto; le procedure di gestione reclami; le procedure di assistenza tecnica e commerciale prima e dopo la vendita; i metodi di verifica della soddisfazione del cliente; l’utilizzo di software gestionali per l’interrogazione di banche dati; la predisposizione del piano di accoglienza ed assistenza clienti; le tecniche di accoglienza della clientela, di ascolto attivo, di comunicazione interpersonale e di comunicazione telefonica.

DURATA 8 ORE

A partire da un’analisi dei principali errori che vengono commessi durante questa importante fase, i partecipanti saranno accompagnati verso l’impostazione di una strategia di vendita che consenta di differenziarsi dai propri competitor e incrementare il fatturato e la marginalità dell’azienda.

Avere successo con Linkedin

DURATA 8 ORE

I partecipanti apprenderanno come massimizzare la visibilità della propria azienda su LinkedIn, creare e divulgare contenuti, implementare il proprio network ed ingaggiarlo per ottenere feedback e referenze.

Non avere una presenza aziendale Linkedin o non gestire al meglio il profilo comporta la perdita di numerose opportunità di business per l’azienda.

Trovare nuovi clienti con Linkedin

DURATA 8 ORE

La formazione consente ai partecipanti di elaborare una corretta strategia per l’utilizzo di LinkedIn, inteso come potente strumento per la generazione di nuovi contatti e potenziali clienti.

Attrarre talenti con Linkedin

DURATA 8 ORE

La formazione consente ai partecipanti di approcciare a LinkedIn, inteso come importante canale per implementare strategie di recruitment e selezione dei candidati favorendo l’attrazione di talenti verso l’azienda. Attraverso la presentazione delle strategie di “employer branding” verrà illustrato come  promuovere l’immagine aziendale favorendo il corretto posizionamento dell’azienda come luogo di interesse in cui lavorare.

DURATA 12 ORE

La formazione fornisce una panoramica sulle potenzialità che i social network offrono nell’ambito della promozione dei servizi o dei prodotti di un’impresa. I partecipanti approfondiranno le tecniche di marketing utilizzabili attraverso questi nuovi canali attraverso un’introduzione al web marketing; il social media marketing; il passaggio al Web 2.0 e gli strumenti principali del marketing digitale; l’utilizzo professionale dei Social Network (Facebook, Instagram,Twitter, Linkedin, Youtube).

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza delle attività e tecniche di marketing finalizzate a promuovere una marca, un prodotto o un servizio utilizzando i canali web e le tecnologie digitali.

La formazione approfondirà gli aspetti relativi alla brand identity e alla comunicazione istituzionale,  passando ai siti-vetrina e siti e-commerce, fino alle logiche SEM e di posizionamento sui principali motori di ricerca.

Internazionalizzazione

I corsi di internazionalizzazione hanno un forte orientamento pratico e sono pensati per fornire gli strumenti necessari per comprendere e padroneggiare procedure e sviluppare strategia per un posizionamento efficace nei mercati internazionali.

Con i corsi nell’ambito dell’internazionalizzazione le aziende acquisiscono le competenze chiave per competere in un contesto globale in continua evoluzione.

A chi sono rivolti: Imprenditori, Dirigenti e Manager d’azienda, Responsabili delle funzioni import-export.

DURATA 8 ORE

La formazione approfondisce il processo in 7 passaggi, precisi e sistematici, pensato per le PMI che desiderano avviare o ampliare la propria presenza ed avere un posizionamento di successo nei mercati internazionali.

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di chiarire, in prospettiva attuale e futura, le principali ambiguità e rafforzare le competenze tecniche degli operatori nell’ambito delle pratiche doganali.

Nel corso degli ultimi vent’anni infatti il commercio estero è molto cambiato a causa di nuove normative contrattuali, nuove leggi doganali, tra cui il nuovo Codice Doganale, e nuove normative sui trasporti.

Tecnologia e innovazione

La formazione in ambito tecnologico ha l’obiettivo di fornire gli strumenti utili per comprendere i cambiamenti in atto proponendo modelli incentrati sul cambiamento digitale e le nuove tecnologie.

A chi sono rivolti? Manager, quadri, dipendenti e più in generale a tutti gli operatori coinvolti nell’organizzazione aziendale.

DURATA 8 ORE

La formazione è destinata a imprenditori ed innovatori che vogliono conoscere le applicazioni e le possibilità della Blockchain. Sarà pertanto privilegiato un approccio pratico e concreto analizzando casi reali di aziende, enti e comunità; sarà anche possibile scendere nel concreto delle realtà partecipanti al corso e prospettare applicazioni legate allo specifico settore o area di business.

Lavorare in Smart Working

DURATA 16 ORE

La formazione accompagna i partecipanti ad acquisire la capacità di lavorare a distanza e di utilizzare al meglio gli strumenti forniti dall’azienda. Molti lavoratori infatti, a causa dell’emergenza sanitaria, si sono trovati nella necessità di lavorare da casa senza essere preparati adeguatamente, subendo così le conseguenze negative della situazione: isolamento, carenza di informazioni, difficoltà operative e di comunicazione.

Operare in modalità smart working significa conoscere ed aderire a quanto stabilito della propria azienda, applicando linee guida generali che consentano di superare le normali criticità rendendo l’esperienza dello smart worker sostenibile nel tempo, anche al di fuori di situazioni emergenziali.

Digitalizzare l’azienda e lavorare in Smart Working

DURATA 16 ORE

La formazione accompagna le imprese nelle scelte più corrette per avviare un processo digitalizzazione dei flussi di lavoro allo scopo di adottare modalità di smartworking efficaci ed adeguate al proprio contesto specifico. I partecipanti saranno in grado di creare buone prassi aziendali a favore della digitalizzazione, del lavoro da remoto e della comunicazione interna ed esterna.

L’approccio a questi argomenti prenderà spunto dal Design Thinking, per definire il quadro di riferimento, i processi, le funzioni aziendali e le persone che possono essere coinvolte nello smart working, individuando le modalità più efficaci per avviare e sostenere il cambiamento rendendolo nel tempo una scelta sostenibile e vincente.

Sviluppo delle abilità personali

La formazione trasversale nell’ambito dello sviluppo delle abilità personali ha l’obiettivo di favorire buone pratiche e atteggiamenti virtuosi, utili nei contesti lavorativi e interpersonali.

A chi sono rivolti? Manager, quadri, dipendenti e più in generale a tutti gli operatori coinvolti nell’organizzazione aziendale

DURATA 8 ORE

La formazione ha carattere laboratoriale ed esperienziale e i partecipanti avranno l’opportunità di imparare e sperimentare un approccio nuovo ed efficace al problem solving tramite alcuni strumenti pratici da applicare nella propria quotidianità lavorativa.

DURATA 8 ORE

La formazione è pensata per tutti coloro che desiderano ottimizzare la gestione del loro tempo e migliorare la produttività a qualsiasi livello e in qualsiasi ruolo dell’organizzazione sviluppando le abilità necessarie per gestire il tempo in modo efficace.

La formazione consente ai partecipanti di riconoscere dove si disperde la maggior parte del proprio tempo e
ad applicare metodi pratici, rigorosi ed efficaci per ottimizzare la gestione del tempo e delle attività.

DURATA 4 ORE

La formazione ha carattere laboratoriale ed è finalizzata a rendere i partecipanti sempre più consapevoli  delle proprie risorse personali e a valorizzare le proprie abilità.

Benessere individuale nel contesto lavorativo

DURATA 16 ORE

Quali sono gli strumenti favorevoli alla creazione di un ambiente lavorativo sereno?

Durante la formazione verranno trattati i principali fattori alla base del benessere fisico, psicologico e sociale di ciascun individuo inserito all’interno di un contesto aziendale dimostrando quanto sia importante incentivare l’utilizzo di nuovi strumenti operativi, come ad esempio lo smart working, al fine di garantire una migliore organizzazione del lavoro e nel contempo il benessere dei lavoratori.

Smile training

DURATA 4 ORE

La formazione si pone l’obiettivo di sperimentare e comprendere come l’umorismo possa essere utilizzato strategicamente sul posto di lavoro per beneficiare dei vantaggi che esso può generare: stemperare la tensione, spostare le prospettive, creare empatia e affiliazione, aumentare l’efficacia e l’efficienza.

Ai partecipanti saranno suggeriti strumenti e buone pratiche  per valutare e ampliare la propria verve umoristica durante riunioni, presentazioni, negoziazioni, colloqui e situazioni conflittuali.

Speciale team working

Lavorare sull’organizzazione del team rappresenta oggi la modalità più efficace per raggiungere obiettivi di business condivisi massimizzando il valore per l’impresa e la soddisfazione dei propri dipendenti.

Le formazioni proposte in questo ambito sono di carattere ludico ed esperienziale, per favorire l’emergere della personalità individuale e collettiva, coinvolgendo ciascun partecipante nella sperimentazione di modalità di interazione e comunicazione diverse dalla propria quotidianità.

DURATA 8 ORE

Il carcere, luogo dalle grandi potenzialità esperienziali e formative, ospita la formazione.

I partecipanti saranno accompagnati da formatori esperti all’approfondimento delle tematiche relative alla creatività e al pensiero laterale, con l’obiettivo di sviluppare la propria capacità di problem solving e mettere in atto soluzioni che semplificano processi complessi.

Verranno affrontati gli aspetti relativi alla comunicazione tra ruoli, livelli e gerarchie per comunicare in modo efficace in base all’interlocutore con cui ci si relaziona. Si affronteranno anche gli aspetti relativi al Team Building e Team Working, così da saper integrare e valorizzare le diversità creando valore aggiunto.

DURATA 4 ORE

La formazione è di carattere prettamente ludico e permette ai partecipanti di abbandonare gli schemi di pensiero quotidiani per comunicare, attraverso il gioco, in modo più efficace, attivare la propria immaginazione e capacità di intuizione.

Attraverso la ricerca di soluzioni, richieste dal conduttore dell’attività, la formazione attiverà processi comunicativi, di problem solving e di generazione del pensiero creativo, da utilizzare e trasferire nel proprio lavoro.

DURATA 8 ORE

La formazione LEGO® SERIOUS PLAY® si basa su un metodo di facilitazione dei pensieri e della comunicazione utilizzato dalle aziende per migliorare le prestazioni del gruppo di lavoro. Il suo impiego permette di arrivare rapidamente al cuore dei problemi da affrontare.

I mattoncini LEGO, appositamente pensati per il training, sono il mezzo per costruire metafore che innescano processi cognitivi di cui i partecipanti non sono consapevoli. Il metodo rafforza la capacità di comunicare, la creatività e l’impegno e la concentrazione sul lavoro.

DURATA 8 ORE

L’obiettivo della formazione è  conoscere le principali nozioni teoriche di branding, approcciarsi al Brand Canvas TM e al suo utilizzo per la definizione di una strategia di posizionamento professionale.

La formazione si avvale della metodologia e della tecnica delle carte da gioco con applicazioni pratiche da parte dei partecipanti per facilitare la comprensione delle nozioni trasferite e attivare processi cognitivi differenti dal consueto contento operativo.

Sicurezza nei luoghi di lavoro

La formazione consente alle aziende di adempiere agli obblighi formativi in ottemperanza alla normativa vigente in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. I corsi preparano i lavoratori a comprendere le situazioni e adottare comportamenti corretti e virtuosi per proteggere la propria salute e quella dei colleghi.

A chi sono rivolti? A tutti i lavoratori presenti in azienda, indipendentemente da ruolo o contratto.

Formazione generale dei lavoratori (Lingua Italiana e Inglese)

DURATA 4 ORE

La formazione, obbligatorio per tutti i lavoratori, si svolge in attuazione dell’art. 37 del D.Lgs. n. 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni CSR n.221 del 21/12/2011.

Il corso vuole fornire a tutti i lavoratori la formazione generale inerente la salute e sicurezza sul luogo di lavoro in applicazione della normativa europea e una maggior percezione del rischio nelle proprie attività lavorative.

Durante il percorso formativo verranno affrontate le tematiche relative al concetti di rischio, danno, prevenzione e protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali, organi di vigilanza controllo e assistenza.

Formazione specifica dei lavoratori – Rischio basso (lingua italiana e inglese)

DURATA 4 ORE

La formazione si svolge in attuazione dell’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 e riguarda tutto il personale dipendente delle aziende pubbliche e private che ricopre mansioni a rischio basso.

Gli argomenti trattati riguarderanno il rischio infortuni (meccanici generali, elettrici generali, macchine, attrezzature, cadute dall’alto, rischi chimici, rischi cancerogeni, rischi biologici, rischi fisici, radiazioni, microclima, videoterminale) con particolare riferimento ai rischi connessi alla specifica attività dei lavoratori. Si passerà poi ai DPI; organizzazione del lavoro; ambienti di lavoro; stress lavoro correlato; movimentazione manuale carichi, segnaletica, emergenze, procedure di sicurezza in riferimento al rischio specifico; procedure esodo e incendi, procedure primo soccorso, incidenti e infortuni mancati.

La Formazione Specifica deve essere preceduta da un corso di Formazione Generale.

Formazione specifica dei lavoratori – Rischio medio (lingua italiana e inglese)

DURATA 8 ORE

La formazione si svolge in attuazione dell’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 e riguarda tutto il personale dipendente delle aziende pubbliche e private che ricopre mansioni a rischio medio.

Gli argomenti trattati riguarderanno il rischio infortuni (meccanici generali, elettrici generali, macchine, attrezzature, cadute dall’alto, rischi chimici, rischi cancerogeni, rischi biologici, rischi fisici, radiazioni, microclima, videoterminale) con particolare riferimento ai rischi connessi alla specifica attività dei lavoratori; Si passerà poi ai DPI; organizzazione del lavoro; ambienti di lavoro; stress lavoro correlato; movimentazione manuale carichi, segnaletica, emergenze, procedure di sicurezza in riferimento al rischio specifico; procedure esodo e incendi, procedure primo soccorso, incidenti e infortuni mancati.

La formazione specifica deve essere preceduta da un corso di formazione generale.

Formazione specifica dei lavoratori – Rischio alto (lingua italiana e inglese)

DURATA 12 ORE

La formazione si svolge in attuazione dell’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del  21/12/2011. Il corso vuole fornire ai lavoratori la formazione specifica inerente la salute e sicurezza sul luogo di lavoro in applicazione della normativa europea e una maggior percezione del rischio nelle proprie attività lavorative.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti come previsto nel punto 4 dell’accordo CSR n. 221 del 21/12/2011 e Accordo CSR n.128 del 07/07/2016: rischi infortuni (meccanici generali, elettrici generali, macchine, attrezzature, cadute dall’alto, rischi da esplosione, rischi chimici, nebbie-oli-fumi-vapori-polveri, etichettatura, rischi cancerogeni, rischi biologici, rischi fisici, rumore, vibrazione, radiazioni, microclima e illuminazione, videoterminali). Saranno approfonditi anche DPI; organizzazione del lavoro; ambiente di lavoro; stress lavoro-correlato; movimentazione manuale dei carichi; movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi di trasporto), segnaletica, emergenze, procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico; procedure esodo e incendi, procedure organizzative per il primo soccorso, incidenti e infortuni mancati; altri rischi. Verranno inoltre mostrati alcuni DPI e illustrato il loro corretto utilizzo e conservazione.

La formazione specifica deve essere preceduta da un corso di formazione generale.

Aggiornamento dei lavoratori (lingua Italiana e Inglese)

DURATA 6 ORE

La formazione si svolge in attuazione al D. Lgs. n. 81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 e vuole fornire aggiornamenti inerenti la salute e sicurezza sul luogo di lavoro già proposti nei corsi di formazione base con l’aggiunta di ulteriori argomentazioni relative ad evoluzioni ed innovazioni, applicazioni pratiche e/o approfondimenti giuridico-normativi.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti: normativa vigente e Accordo Stato-Regioni 2011; il sistema aziendale della prevenzione e protezione nel D.Lgs. 81/2008: ruoli, obblighi e organizzazione; diritti e doveri dei soggetti del sistema della prevenzione nel D.Lgs. 81/2008; misure da adottare per la rilevazione del rischio; misure da adottare per la gestione di eventuali emergenze; principi giuridici e gestione della sicurezza sul lavoro.

Formazione del preposto per la sicurezza

DURATA 8 ORE

La formazione  è strutturata in ottemperanza alla normativa vigente e nello specifico Punto 5 dell’Accordo CSR n. 221 del 21/12/2011 e Accordo CSR n. 128 del 07/07/2016.

La progettazione di dettaglio dei contenuti, il livello di apprendimento atteso e i relativi strumenti di misurazione sono pertanto coerenti con quanto previsto dalla normativa di riferimento e i discenti dovranno aver già completato il percorso formativo di base previsto per i lavoratori (formazione generale e specifica in base al rischio).

La formazione ha lo scopo di fornire ai partecipanti la formazione in materia di sicurezza e di salute sui luoghi di lavoro, finalizzata allo svolgimento della funzione di preposto all’interno dell’azienda.

Verranno affrontate le seguenti tematiche: i principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale (compiti, obblighi, responsabilità); relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione; definizione e individuazione dei fattori di rischio; incidenti e infortuni mancati; tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti; valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera; individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; modalità di esercizio della funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione (DPI).

Aggiornamento del preposto per la sicurezza

DURATA 6 ORE

La formazione si pone l’obiettivo di approfondire e aggiornare le conoscenze dei preposti in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, come da riferimenti normativi Art. 37 del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.ii., Punto 5 dell’Accordo CSR n.221 del 21/12/2011 e Accordo CSR n.128 del 07/07/2016.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti: il sistema aziendale della prevenzione e della protezione (Rischio, pericolo, prevenzione e protezione dai rischi, Le figure della sicurezza, Il Servizio di Prevenzione e protezione, Ruolo, responsabilità e obblighi del datore di lavoro e dei dirigenti, Il Preposto, Il Medico Competente); diritti e doveri dei soggetti del sistema di prevenzione (RLS, lavoratori, addetti al primo soccorso e all’antincendio); principi giuridici e gestione della sicurezza sul lavoro (Articoli del Codice Civile e Penale).

L’Informazione e la formazione dei soggetti della sicurezza: le novità dell’Accordo Stato Regioni 7 Luglio 2016; incidenti ed infortuni mancati, organizzazione della prevenzione e protezione; Prevenzione incendio e protezione antincendio; primo Soccorso, rischi, D.P.I.; rischi Psicosociali e stress lavoro correlato.

Formazione del dirigente per la sicurezza

DURATA 16 ORE

La formazione  ha l’obiettivo di fornire ai dirigenti per la sicurezza competenze e conoscenze in materia di sicurezza sul lavoro tenuto conto della peculiarità delle funzioni dettate dall’incarico conferito.

I riferimenti normativi su cui si basa il presente progetto sono Art. 37 del D.Lgs 81/08 e ss.mm.ii. , Punto 6 All. dell’Accordo CSR n. 221 del 21/12/2011 e Accordo CSR n. 128 del 07/07/2016.

Il programma prevede l’approfondimento dei moduli giuridico-normativi, aggiornamenti tecnici, aggiornamenti sull’organizzazione e la gestione della sicurezza e fonti di rischio.

Aggiornamento dirigente per la sicurezza

DURATA 6 ORE

La formazione è rivolta ai lavoratori che hanno assunto la carica di Dirigenti per la Sicurezza in azienda e che hanno l’obbligo di essere aggiornati rispetto alle peculiarità connesse allo specifico ruolo.

Il programma prevede l’approfondimento di: aspetti giuridico-normativi; novità in merito all’organizzazione della sicurezza aziendale; individuazione e valutazione dei rischi; responsabilità e doveri del dirigente per la sicurezza in azienda.

La metodologia didattica utilizzata parte dall’esperienza dei lavoratori per aggiornare, attraverso un approccio concreto ed interattivo, le conoscenze e le competenze.

Formazione del RLS

DURATA 32 ORE

La formazione ha l’obiettivo di formare i lavoratori eletti o designati quali rappresentanti dei lavoratori per la

sicurezza secondo l’art. 37 del D.Lgs 81/08.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti: principi giuridici comunitari e nazionali; legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro; principali soggetti coinvolti e  relativi obblighi; definizione e individuazione dei fattori di rischio; valutazione dei rischi; individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori; nozioni di tecnica della comunicazione.

Aggiornamento del RLS (Azienda con meno di 15 dipendenti)

DURATA 4 ORE

Come previsto dall’articolo 37 comma 11 del D.Lgs. 81/2008, in aggiunta alla formazione di base della durata minima di 32 ore, i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza sono obbligati a svolgere un aggiornamento periodico.

La formazione vuole fornire ai Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza l’aggiornamento delle conoscenze e competenze che li mettano in condizione di svolgere il ruolo contribuendo e collaborando ad organizzare e gestire in modo efficace e continuativo il sistema di sicurezza aziendale.

Durante il percorso formativo si affronteranno le principali cause d’infortunio, le relazioni sindacali, il ruolo specifico del R.L.S., la partecipazione dei lavoratori, Test di verifica dell’apprendimento e Correzione delle risposte.

Aggiornamento del RLS (Azienda con 15 o più dipendenti)

DURATA 8 ORE

La formazione una durata di 8 ore in accordo con quanto previsto dalla normativa di riferimento (art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/2008).

Gli argomenti affronteranno i seguenti contenuti: valutazione dei rischi – fasi e attività del processo valutativo; il contesto di applicazione delle procedure standardizzate; DVR – contenuti, struttura e organizzazione del documento; la valutazione dei rischi da interferenze; la gestione dei contratti di appalto o d’opera o di somministrazione; esercitazione – elaborazione DVR secondo il modello semplificato; Informazione, formazione e addestramento dei soggetti previsti nel D.Lgs. 81/2008; la consultazione aziendale della sicurezza; le relazioni tra i soggetti del sistema di prevenzione; esercitazioni e discussioni di gruppo.

Formazione ASPP/RSPP modulo B

DURATA 112 ORE

La formazione trasferisce ai partecipanti le principali conoscenze e abilità per individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro; individuare le misure di prevenzione e protezione in riferimento alla specifica natura del rischio e dell’attività lavorativa; contribuire ad individuare adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio.

Il percorso formativo è rivolto ai discenti che abbiano già frequentato il Modulo A.

Aggiornamento ASPP/RSPP

DURATA 40 ORE

La formazione è disciplinato dall’Art. 32 del D.Lgs 81/08 e ss.mm.ii. e Punto 6.2 dell’All. A dell’Accordo CSR n. 128 del 07/07/2016.

Verranno trattate le seguenti tematiche: aspetti giuridico-normativi e tecnico-organizzativi; Sistemi di gestione e processi organizzativi; fonti di rischio specifiche dell’attività lavorativa o del settore produttivo compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, quelli collegati allo stress lavoro-correlato, quelli riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza, nonché quelli connessi alla specifica tipologia contrattuale attraverso cui viene resa la prestazione di lavoro.

Tecniche di comunicazione volte all’informazione e formazione dei lavoratori in tema di promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Addetto antincendio rischio basso – I° LIVELLO

DURATA 4 ORE

La formazione si rivolge ai lavoratori di aziende a basso rischio.

Al termine del percorso formativo teorico-pratico gli addetti all’antincendio saranno informati e formati in merito ai rischi di incendio legati all’attività svolta e alle specifiche mansioni, le misure di prevenzione e di protezione incendi e le azioni da adottare in caso di incendio.

Aggiornamento addetto antincendio rischio basso

DURATA 2 ORE

La finalità del corso è quella di aggiornare i lavoratori designati dal datore di lavoro alla squadra antincendio in aziende classificate a rischio incendio basso ed è previsto l’obbligo di aggiornamento ogni 3 anni.

Addetto antincendio rischio medio – II° LIVELLO

DURATA 8 ORE

La formazione è obbligatoria e prevista dall’art. 46 D.Lgs., 81/2008. I corsi si svolgono in base all’art. 7 del D.M. 10 marzo 1998, all. IX. In tutte le aziende devono essere nominati, dal datore di lavoro, un numero adeguato di dipendenti per i compiti di prevenzione incendi in azienda.

La finalità del corso antincendio è quella di fornire la formazione necessaria per gli addetti delle squadre alla prevenzione e alle gestione delle emergenze per affrontare situazioni di emergenza aziendale a causa dell’innesco di incendio.

Aggiornamento addetto antincendio rischio medio

DURATA 5 ORE

La formazione ha la finalità di aggiornare i lavoratori designati dal datore di lavoro alla squadra antincendio in aziende classificate a rischio incendio medio ed è previsto l’obbligo di aggiornamento ogni 3 anni.

Addetto antincendio rischio alto – III° LIVELLO

DURATA 16 ORE

La formazione si colloca all’interno della formazione obbligatoria in base al D.Lgs. 81/08 in materia di sicurezza e salubrità sul posto di lavoro.

Il corso si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze di base per la prevenzione degli incendi e le competenze necessarie per affrontare con cognizione di causa le eventuali situazioni di emergenza.

I contenuti minimi dei corsi di formazione per addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze in caso di incendio, devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio di incendio delle stesse, nonché agli specifici compiti affidati ai lavoratori.

Aggiornamento addetto antincendio rischio alto

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di aggiornare i lavoratori designati dal datore di lavoro alla squadra antincendio in aziende classificate a rischio incendio alto ed è previsto l’obbligo di aggiornamento ogni 3 anni.

Addetto primo soccorso Cat.B e C o cat. A

DURATA 12/16 ORE

La formazione fornisce agli addetti della squadra di emergenza o di primo soccorso e le misure di primo intervento e le necessarie conoscenze per affrontare le emergenze.

Il D.M. n. 388/2003 prescrive l’istituzione del pronto soccorso in azienda e fornisce il regolamento per le caratteristiche minime delle attrezzature, per i requisiti del personale incaricato e per la sua formazione, in base alla natura dell’attività, al numero dei lavoratori ed ai possibili fattori di rischio.

Aggiornamento addetto primo soccorso Cat. B e C o cat. A

DURATA 4/6 ORE

L’aggiornamento triennale è obbligatorio per gli addetti al primo soccorso nelle aziende di gruppo B e C in applicazione dell’art. 45 del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81 del DM 15 luglio 2003, n. 388.

La formazione  vuole fornire informazioni aggiornate ed esercitazioni pratiche per gli incaricati al primo soccorso nelle aziende di gruppo B e C o gruppo A.

Lavori in quota – DPI III° Cat. Anticaduta

DURATA 8 ORE

Il Corso di addestramento all’utilizzo di dispositivi anticaduta di terza categoria risponde a quanto sancito all’interno degli Articoli 36, 37 e 73 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. Lavoratori addetti all’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I.) di 3^ categoria per lavori in quota.

Modulo teorico: tipologie di DPI anticaduta di terza categoria; individuazione dei sistemi anticaduta più corretti ed adeguati ai rischi connessi al tipo di lavoro da svolgere; normativa a cui rispondono le caratteristiche tecniche, per definire le modalità per il corretto uso degli anticaduta in relazione alle problematiche operative e le verifiche e la manutenzione degli stessi.

Modulo pratico: corretto metodo per indossare un’imbracatura anticaduta; scelta dei DPI anticaduta; scelta e utilizzo del casco di protezione; valutazione nella scelta dell’utilizzo del connettore e del punto di ancoraggio

Corso PLE con e senza stabilizzatori

DURATA 10 ORE

In attuazione all’art. 73 del D.lgs 81/08 e ss.mm.ii e all.III dell’Accordo CSR n.53 del 22/02/2012 la formazione fornisce ai lavoratori addetti all’utilizzo delle piattaforme elevabili con e senza stabilizzatore, le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per lavorare in sicurezza. 

Il corso sarà articolato da una parte teorica e una parte pratica sul campo prova al fine di far acquisire le capacità di controllare l’attrezzatura e di eseguire in sicurezza le manovre. Parte integrale del programma è l’utilizzo dei DPI per lavori in altezza.

DURATA 16 ORE

La formazione PAV PES PEI fornisce gli elementi di completamento della formazione professionale per gli addetti ai lavori elettrici (come dettato dalle norme CEI 11-27 e CEI EN 50110, dal D.Lgs. 81/08 e dall’accordo Stato-Regioni 2011 e 2012) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici in sicurezza.

Nel percorso didattico del corso CEI 11-27:2014 viene erogata la formazione conforme alla vigente normativa per l’attribuzione delle qualifiche professionali PAV PES e PEI.

Risk Management- Safety: Strumenti di monitoraggio e processi di controllo

DURATA 36 ORE

La formazione ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti di monitoraggio e i processi di controllo in azienda in ambito sicurezza. 

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Obbligo normativo: responsabilità
  • Cultura aziendale: creazione della cultura della sicurezza in campo
  • Identificazione dei fattori in campo e la prevenzione
  • Training: agire sui comportamenti del personale
  • Healthcare: garantire la salute e la sicurezza nel tempo
  • Controllo e gestione degli indicatori per le corrette decisioni per migliorare i processi
  • La digitalizzazione integrata in azienda per la semplificazione dei processi.

Risk Management – Miglioramento del processo riconducibile al rischio di sovraccarico biomeccanico

DURATA 12 ORE

La formazione fornisce gli strumenti per migliorare il processo aziendale riconducibile al rischio da sovraccarico biomeccanico.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Normativa di riferimento
  • Definizione del sovraccarico biomeccanico
  • Le cause del sovraccarico biomeccanico
  • Azioni di sollevamento, trasporto e movimentazione
  • Attrezzature a disposizione dei lavoratori per le movimentazioni
  • Indicazioni e processi per organizzare il lavoro e prevenire il sovraccarico biomeccanico
  • Malattie Professionali e sovraccarico biomeccanico degli arti superiori.

Risk Management – GSA: La gestione della sicurezza antincendio

DURATA 16 ORE

La formazione fornisce gli strumenti per migliorare il processo aziendale riconducibile alla gestione della sicurezza antincendio.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Quadro normativo
  • Funzioni del sistema di gestione antincendio
  • Soggetti coinvolti nella progettazione del sistema di gestione della sicurezza e operatività
  • antincendio
  • Classificazione del livello e aree significative- Personale addetto alla gestione delle emergenze
  • Scenari emergenziali e comportamenti virtuosi da adottare

Risk Management – DATA ANALYSIS

DURATA 16 ORE

La formazione fornisce gli strumenti per identificare i rischi di progetto, partendo dalla definizione, dall’analisi, dei rischi e dai processi di gestione.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti:

  • L’analisi dei dati aziendali riconducibili alla salute e sicurezza degli ambienti di lavoro come
  • previsto dalla normativa vigente
  • Strumento a disposizione delle figure responsabili aziendali
  • Modalità di monitoraggio e controllo dei dati aziendali
  • L’importanza dei dati aziendali per la programmazione degli adempimenti previsti dalla
  • normativa vigente
  • L’importanza dell’elaborazione dei dati aziendali per un confronto statistico dell’andamento aziendale

Risk Management – Miglioramento di processo

DURATA 24 ORE

La formazione fornisce gli strumenti per analizzare e migliorare i processi aziendali.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti:

  • I processi aziendali: l’importanza ed il loro significato
  • Definizione le risorse coinvolte nei processi aziendali
  • Monitoraggio dei processi aziendali
  • La scelta dei processi aziendali da migliorare basandosi sulla mission e sulle priorità
  • dell’organizzazione
  • Il personale coinvolto nel miglioramento dei processi riconducibili alle attrezzature e macchine
  • presenti in azienda
  • Analisi e controllo del flusso dei processi aziendali riconducibili ad uno specifico
  • contesto/comparto (produzione e magazzino)
  • L’eventuale analisi dei processi integrativi e la loro importanza (produzione e magazzino)
  • Riepilogo degli esiti dei processi e predisposizione del programma di miglioramento

Risk Management  – Gestione fase di emergenza

DURATA 8 ORE

La formazione fornisce gli strumenti per gestire la fase di emergenza in azienda.

Durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Figure coinvolte nell’attuazione delle procedure di emergenza
  • Compiti delle figure coinvolte nell’attuazione delle procedure di emergenza
  • Monitoraggio e coordinamento della fase emergenziale
  • Presidi emergenziali a disposizione
  • L’importanza della cartellonistica di emergenza
  • La modulistica a disposizione e la sua importanza per il coordinamento della fase emergenziale

Sicurezza alimentare

La formazione specifica in tema di sicurezza alimentare ha l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per preservare la salubrità degli ambienti di lavoro e mantenere alti standard qualitativi in conformità con la normativa vigente in materia.

A chi sono rivolti? A tutti gli operatori della ristorazione, Produttori e Distributori.

DURATA 6 ORE

La formazione è finalizzata a conoscere il sistema HACCP per rendere i comportamenti dei singoli coerenti con la normativa, supportando l’attività di rilevazione e di controllo predisposta all’interno delle aziende.

Durante il percorso formativo verrà approfondita  la legislazione in campo alimentare; i Principi del sistema HACCP e le  applicazione del metodo HACCP al settore di produzione e somministrazione di pasti e bevande; Veicoli di trasmissione dei germi.  Oltre che le norme di igiene personale, la manipolazione degli alimenti, la somministrazione e la cottura.

DURATA 4 ORE

Il corso sancito dal Reg. 852/04/CE All.II, si rivolge a tutti i lavoratori impiegati nel settore alimentare.

La formazione fornisce una concreta panoramica sulle normative e sulle sanzioni che regolamentano il settore alimentare e indica le linee guida per i corretti comportamenti e procedure, atte a garantire un’adeguata igiene alimentare.

Durante il percorso formativo verranno affrontati gli argomenti riguardanti la normativa italiana ed europea; il sistema HACCP con particolare riferimento all’igiene e alla sicurezza degli alimenti nelle diverse fasi del ciclo produttivo, dal ricevimento, allo stoccaggio, alla preparazione fino alla distribuzione al consumatore.

Apprendistato professionalizzante

La formazione rivolta agli apprendisti assunti in azienda verte sulle competenze base e trasversali finalizzate allo sviluppo delle abilità personali e interpersonali che determinano il modo in cui ci si relaziona con gli altri nelle varie situazioni.

I corsi consentono alle aziende di assolvere agli obblighi formativi previsti dai contratti di apprendistato.

A chi sono rivolti? Lavoratori assunti con contratto di apprendistato professionalizzante.

DURATA 40 ORE

La formazione consente alle aziende di adempiere a parte dell’obbligo formativo, imposto a loro carico dalla legge, per quanto concerne i lavoratori assunti con contratto di apprendistato professionalizzante e fornisce le conoscenze di base per l’inserimento dell’apprendista nel contesto professionale, secondo quanto previsto dalla normativa di settore sulle competenze trasversali.

Durante il percorso verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Accoglienza e patto formativo;
  • Competenze comunicative e comunicazione e lavoro;
  • Gestione di impresa;
  • Economia aziendale;
  • Organizzazione aziendale;
  • Disciplina del rapporto del lavoro;
  • Sicurezza sul lavoro;
  • Competenze digitali;
  • Competenze civiche e sociali.

DURATA 40 ORE

La formazione consente alle aziende di adempiere a parte dell’obbligo formativo, imposto a loro carico dalla legge, per quanto concerne i lavoratori assunti con contratto di apprendistato professionalizzante e fornisce le conoscenze di base per l’inserimento dell’apprendista nel contesto professionale, secondo quanto previsto dalla normativa di settore sulle competenze trasversali.

Durante il percorso verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Competenze informatiche (pacchetto office; web 2.0 per le aziende; motori di ricerca; norme di
    sicurezza e protezione);
  • Competenze linguistiche (la lingua inglese nei contesti personali, di vita quotidiana e lavorativa);
  • Competenze relazionali e comunicative (principi basilari di comunicazione efficace verbale e non
    verbale).

DURATA 40 ORE

La formazione consente alle aziende di adempiere a parte dell’obbligo formativo, imposto a loro carico dalla legge, per quanto concerne i lavoratori assunti con contratto di apprendistato professionalizzante e fornisce le conoscenze di base per l’inserimento dell’apprendista nel contesto professionale, secondo quanto previsto dalla normativa di settore sulle competenze trasversali.

Durante il percorso verranno trattate 20 ore di competenze civiche e 20 ore di competenze sociali

Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

  • Stile di vita salutare
  • Modelli della mente
  • Elementi di igiene ambientale
  • Elementi di igiene personale
  • Tecniche di time management
  • Elementi di project management
  • Elementi di ergonomia
  • Strumenti e tecniche di monitoraggio delle attività e dei risultati raggiunti
  • Processi decisionali, forme e metodi di partecipazione democratica nei diversi campi della sfera sociale e professionale
  • Strutture associative e di servizio del territorio rilevanti per il settore di appartenenza
  • Concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa
  • Concetto di intercultura e suoi aspetti caratterizzanti
  • Legislazione e contrattualistica di settore

Corsi di informatica

La formazione in ambito informatico ha l’obiettivo di fornire le conoscenze base e avanzate sugli applicativi più richiesti. I corsi forniscono ai lavoratori competenze specifiche e favoriscono la creazione di un metodo per la risoluzione dei problemi e lo sviluppo del pensiero logico.

A chi sono rivolti? Manager, quadri, dipendenti e più in generale a tutti gli operatori coinvolti nell’organizzazione aziendale.

  • MICROSOFT OFFICE
  • MICROSOFT EXCEL 2016 – LIVELLO BASE
  • MICROSOFT EXCEL 2016 – LIVELLO INTERMEDIO
  • MICROSOFT EXCEL 2016 – LIVELLO AVANZATO
  • MICROSOFT EXCEL 2016 – CORSO COMPLETO
  • MICROSOFT POWER POINT 2010 – AVANZATO
  • MICROSOFT PROJECT 2013 – LIVELLO BASE
  • MICROSOFT PROJECT 2013 – LIVELLO AVANZATO
  • MICROSOFT WORD 2010 – LIVELLO BASE
  • MICROSOFT – SQL SERVER
  • PROGRAMMAZIONE C SHARP
  • PROGRAMMAZIONE JAVA
  • PROGRAMMAZIONE JAVA SCRIPT

Corsi di lingua straniera

La formazione, in forma individuale o di gruppo, può essere erogata secondo le modalità formative maggiormente utili per il cliente (in presenza o FAD). Il programma formativo viene definendo secondo le reali necessità delle aziende e le conoscenze di partenza dei lavoratori.

A chi sono rivolti? Manager, quadri, dipendenti e più in generale a tutti gli operatori coinvolti nell’organizzazione aziendale.

  • ITALIANO PER STRANIERI (LIVELLO PERSONALIZZATO)
  • INGLESE INDIVIDUALE (LIVELLO PERSONALIZZATO)
  • FRANCESE INDIVIDUALE (LIVELLO PERSONALIZZATO)

Corsi specialistici

Settore assistenziale, socio-sanitario

La formazione si rivolge  a coloro i quali operano in ambito socio assistenziale e sanitario. I corsi approfondiscono le principali pratiche sanitarie, socio assistenziali, oltre alle tematiche relazionali tra paziente, utente e parente.

A chi sono rivolti? Responsabili dei servizi in ambito assistenziale e socio sanitario, Operatori, Assistenti sanitari e infermieri.

DURATA 8 ORE

La formazione è rivolta al personale delle aziende che si occupano di servizi socio-sanitari, assistenziali ed educativi e vuole essere uno strumento di miglioramento delle competenze professionali degli operatori.

Verranno affrontate le seguenti tematiche: la relazione di aiuto con adulti fragili; i percorsi e gli strumenti di accompagnamento verso l’autonomia; il ruolo degli operatori nelle case alloggio; tecniche di colloquio; elementi di etnopsichiatria; la relazione educativa con gli adolescenti “border line”.

La metodologia utilizzata sarà di tipo attivo mettendo al centro degli apprendimenti le esperienze dei lavoratori.

DURATA 10 ORE

La formazione ha l’obiettivo di fornire le conoscenze teoriche e pratiche sull’uso delle piante medicinali, definendo le linee guida e le procedure da seguire.

Al termine del corso il partecipante avrà acquisito gli strumenti e le metodologie necessarie per lo sviluppo di una conoscenza professionale che gli permetta da un lato di eseguire terapie che interessano l’uso di prodotti fitoterapici e, dall’altro, di riconoscerne anche i limiti rispetto alla terapia convenzionale aprendo dunque la possibilità di integrare la fitoterapia con farmaci o altri interventi terapeutici.

La would bed preparation

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo di competenze teorico-pratiche in merito alla “wound bed preparation”.

Il corso sarà accompagnato da molteplici esempi clinici per ciascuna tipologia di lesione e da protocolli di intervento che possono migliorare la qualità della vita del residente istituzionalizzato e facilitare il compito dell’operatore sanitario.

Protocollo per l’uso dei presidi assorbenti

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo di competenze teorico-pratiche in merito alla gestione dei principali presidi assorbenti sia nel contesto residenziale che domiciliare.

Trattamento, prevenzione e gestione delle lesioni da decubito

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo di competenze teorico-pratiche in merito all gestione locale delle principali lesioni cutanee. Il corso sarà accompagnato da molteplici esempi clinici per ciascuna tipologia di lesione e da protocolli di intervento al fine di migliorare la qualità della vita del residente e facilitare il compito dell’operatore sanitario.

La somministrazione dei farmaci in RSA

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di sviluppare competenze teorico-pratiche in merito alla gestione, stoccaggio e somministrazione dei farmaci, in particolare per i cosiddetti farmaci LASA (look-alike, sound-alike). L’obiettivo è quello di far riflettere sulla somministrazione dei farmaci e sulle procedure assistenziali complesse nelle strutture per disabili. Particolare attenzione verrà data all’aspetto dell’assunzione orale di terapie triturate per esigenze del paziente ( es. disfagia).

Disfagia nel paziente anziano

DURATA 8 ORE

La formazione fornisce cenni di base sul disturbo della disfagia e i correlati nel paziente anziano individuando  strategie efficaci di comportamento da parte dell’operatore.

CORSO “MANI PULITE”

DURATA 4 ORE

La formazione sensibilizza gli operatori all’igiene delle mani e fornisce strumenti e buone pratiche sulle corrette modalità di lavaggio.  

DURATA 8 ORE

Attraverso nozioni teoriche, esempi pratici, interazioni e racconti la formazione vuole fornire agli operatori strumenti di interpretazione e autovalutazione dei comportamenti nella gestione dei propri pazienti.

La gestione del paziente: percorso di consapevolezza e comunicazione emotiva

DURATA 8 ORE

Facendo riferimento alla Teoria dei Sistemi Motivazionali Interpersonali con accenni di bio-psico-fisiologia, si analizzeranno i vissuti, le emozioni e i costrutti individuali per arrivare a comprendere cosa succede quando ci prendiamo cura di qualcuno e cosa riceviamo in cambio in termini di affettività dal paziente.

La gestione del comportamento aggressivo del paziente

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di fornire strumenti utili per comprendere cosa il paziente sta cercando di comunicare per prevenire e limitare il suo comportamento aggressivo.

La gestione del paziente “difficile”: elementi di psicogeriatria clinica

DURATA 16 ORE

La formazione fornisce una panoramica degli elementi di neuro – psico – geriatria, dello sviluppo di modalità condivise ed integrate tra le diverse figure professionali dell’équipe, e l’introduzione a tecniche di stimolazione multisensoriale complementari a quelle farmacologiche già in atto.

La comunicazione con il paziente demente

DURATA 16 ORE

La formazione fornisce una panoramica sugli elementi di neuro-psico-geriatria e l’introduzione a tecniche di stimolazione multisensoriale che possono integrare e completare quelle farmacologiche già in atto.

La comunicazione efficace nella relaziona sanitaria

DURATA 8 ORE

La formazione analizza i principali problemi comunicativi tra operatore sanitario e paziente o familiare. Il corso è pensato per gli operatori sanitari i quali, lavorando a stretto contatto con i pazienti, i loro familiari, in equipe con i colleghi, si trovano quotidianamente coinvolti in processi comunicativo-relazionali ed emozionali complessi e a forte impatto emotivo che, se non gestite al meglio, possono comportare l’insorgere di situazioni quali stress, frustrazione, disaffezione e demotivazione per la propria professione.

La gestione dei conflitti nelle equipe sanitarie

DURATA 8 ORE

La formazione si svolge in 2 incontri e fornisce strumenti utili per conoscere le dinamiche comunicative e comprendere come utilizzarle al meglio in contesti aziendali di gruppo. Con materiali, spiegazioni e semplici interazioni di gruppo si esplorerà ciò che succede in situazioni di equipe, rafforzando le strategie migliori e cercando di abbandonare quelle meno funzionali.

Comunicazione e lavoro d’equipe: cosa accade quando si lavora insieme

DURATA 8 ORE

La formazione ha l’obiettivo di migliorare la conoscenza delle più opportune modalità di comunicazione, degli aspetti relativi alla gestione delle emozioni e al supporto psicologico ai pazienti e ai loro famigliari. Approfondendo le dinamiche di interazione tra le figure professionali che compongono le equipe di assistenza verranno forniti gli strumenti di identificazione, prevenzione e gestione del rischio di burn out degli operatori all’interno dell’equipe stessa.

DURATA 16 ORE

La formazione si svolge in 4 incontri e analizza gli aspetti peculiari della comunicazione e delle dinamiche fra tutte le figure coinvolte nelle attività di cura.

Con materiali, spiegazioni e semplici interazioni di gruppo si esplorerà  ciò che succede in situazioni semplici e complesse, rafforzando le strategie migliori e cercando di lasciare quelle meno utili.

DURATA 8 ORE

La formazione è focalizzata sulla personalizzazione delle cure sia dal punto di vista etico che dal dal punto di vista della medicina narrativa.

Il corso intende fornire strumenti per avvicinare al tema delle cure palliative e sensibilizzare i partecipanti sulla specificità e sulla complessità dei bisogni di cure palliative dei pazienti e delle loro famiglie.

DURATA 8 ORE

La formazione analizza i rischi legati alla movimentazione non corretta dei carichi e fornisce buone pratiche per le azioni di movimentazione manuale che richiedono uno sforzo fisico da parte dell’operatore, eseguito sia direttamente che mediante l’utilizzo di mezzi (a spinta e traino).

DURATA 16 ORE

La formazione è dedicata agli operatori sanitari con l’obiettivo di riflettere sull’approccio da adottare nelle ultime ore di vita del paziente.

DURATA 24 ORE

La formazione fornisce strumenti utili ad avviare riflessioni  sull’importanza dell’empowerement aziendale per accrescere nei soggetti, individuali e collettivi, la capacità di utilizzare le loro qualità positive e mettere in campo nuove risorse.

DURATA 8 ORE

La formazione fornisce spunti utili per affrontare con metodo le molteplici necessità organizzative che gli operatori sono chiamati ad affrontare durante lo svolgimento della loro attività: dagli spostamenti, alle operazioni di accoglienza di un nuovo ospite fino alle dimissioni di un paziente senza perdere di vista l’efficacia degli obiettivi assistenziali, di gestione aziendale e di professionalità di tutte le risorse coinvolte.

DURATA 16 ORE

La formazione ha l’obiettivo di fornire una panoramica sugli elementi di neuro-psico-geriatria e lo sviluppo di modalità condivise ed integrate tra le diverse figure professionali dell’equipe, e l’introduzione a tecniche di stimolazione multisensoriale che possono integrarsi e completare quelle farmacologiche già in atto nella fattispecie per i pazienti con sintomi psichici e comportamentali ad eziologia neurologica e psichiatrica

DURATA 8 ORE

La formazione introduce i partecipanti al mondo delle terapie non farmacologiche, fornendo un approfondimento teorico sulla Doll Therapy (metodologie, casi empirici, risultati ottenuti). Verranno date indicazioni per un utilizzo appropriato delle bambole terapeutiche nella cura di persone anziane con demenza, come prevenzione dei disturbi comportamentali e come strumento ri-attivatore e di stimolazione di attività prassiche e di relazione.

Verrà insegnata ai partecipanti la corretta metodologia per selezionare, valutare e monitorare nel tempo i casi e il metodo migliore di somministrazione e ritiro della bambola.

DURATA 16 ORE

La formazione ha l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti le competenze utili a migliorare la relazione con la persona con disabilità; conoscere alcune tecniche verbali e non attraverso cui entrare in relazione; capire come integrare quanto si è appreso al fine di farne uso nel proprio lavoro all’interno dell’unità operativa; iniziare a comprendere alcune delle emozioni di base della persona con disabilità; conoscere il significato di empatia nella relazione di cura, creando un rapporto di fiducia con la persona fragile; acquisire competenze utili per la comprensione della differenza tra area cognitiva e memoria emotiva; essere in grado di comprendere e far fronte ai disturbi del comportamento.

DURATA 31 ORE

La formazione ha l’obiettivo di aiutare i partecipanti nell’organizzare i processi aziendali riconducibili alla sorveglianza sanitaria. In particolare durante il percorso formativo verranno trattati i seguenti argomenti: il protocollo sanitario; i giudizi di idoneità; periodicità visite di idoneità e controllo delle scadenze; pianificazione e organizzazione delle visite (idoneità, visite specialistiche, accertamenti); processo aziendale: la gestione ed il monitoraggio della sorveglianza sanitaria.  Processo aziendale: convocazione e registrazione esiti visite e accertamenti; Processo aziendale: notifiche esito giudizio di idoneità, Processo Aziendale: archiviazione e pubblicazione giudizio idoneità nel portale e la loro visualizzazione.

Settore educativo

La formazione si rivolge a coloro i quali operano nell’ambito dei servizi educativi ai minori. I corsi accompagnano gli operatori ad una maggiore consapevolezza della propria funzione favorendo l’emergere di nuove proposte, programmi ed attività nell’ambito dei servizi educativi.

A chi sono rivolti? Operatori che svolgono un’attività nei servizi educativi rivolti ai minori, Educatori, Insegnanti della scuola dell’infanzia.

DURATA 12 ORE

Durante la formazione verranno approfonditi gli strumenti educativi in base alle diverse caratteristiche dell’utenza concentrandosi anche sugli aspetti relativi agli strumenti di comunicazione efficace, le modalità per realizzare e raggiungere gli obiettivi dati, gli strumenti e i metodi per programmare le attività con i minori.

DURATA 9 ORE

La formazione accompagna gli operatori ad una maggiore consapevolezza rispetto al loro ruolo educativo e alle proposte rivolte ai minori.

Il percorso di riflessione e formazione è rivolto all’equipe educativa e ha come finalità quella di “rivedere” insieme agli operatori le proposte educative, gli obiettivi delle stesse e le potenzialità dell’offerta educativa alla luce di competenze più squisitamente psicologiche quali le tappe di sviluppo affettivo del bambino, e l’acquisizione dei prerequisiti dell’apprendimento.

Si tratta di una formazione pratico-teorica che permette di riformulare e di condividere quelle che sono le buone prassi di lavoro nella scuola dell’infanzia strutturando l’osservazione, l’intervento, l’analisi dei risultati, la documentazione del lavoro svolto.

DURATA 12 ORE

La formazione ha l’obiettivo di accompagnare le educatrici nella complessa esperienza di gioco proposta ai bambini ricoverati nei reparti oncologici pediatrici per fornire un sostegno efficace ai loro genitori nel delicato periodo del ricovero.

La metodologia applicata è quella dell’osservazione partecipata in cui chi partecipa all’attività apprende la lingua e le categorizzazioni dei soggetti studiati.

Alle educatrici coinvolte viene richiesto di portare un protocollo scritto sull’esperienza vissuta su cui il gruppo avrà modo di riflettere portando un contributo di pensiero.

Settore pharma

La formazione specifica rivolta ai Direttori di farmacia fornisce gli strumenti necessari per riflettere sugli aspetti comunicativi e di gestione dei collaboratori oltre che favorire la conoscenza di tematiche relative alla gestione degli spazi e visibilità del punto vendita cogliendo al contempo le opportunità dei canali digitali.

A chi sono rivolti? Direttori di farmacia.

DURATA 16 ORE

La formazione fornisce un supporto al Direttore di farmacia per verificare le proprie soft skills, l’intelligenza emotiva e prendere consapevolezza del proprio potenziale attraverso il modello PRISM (sistema di profilazione del comportamento basato sulle neuroscienze) con il rilascio della relativa certificazione.

Oltre agli aspetti comunicativi relazionali e quelli di motivazione dei collaboratori, verranno trattate anche tematiche relative alla gestione degli spazi e alla visibilità, i social, il mondo digital e i principali elementi economici di farmacia.

Settore oreficeria

La formazione in ambito orafo si compone di un insieme di corsi dedicati ai professionisti del gioiello per ampliare le proprie competenze tecniche e scoprire nuove applicazioni migliorando la qualità del proprio lavoro.

A chi sono rivolti? Professionisti del gioiello, orafi.

DURATA 20 ORE

Durante il corso verrà realizzata una miniatura in smalto a fuoco su rame di diametro 3 cm.

Dopo un’introduzione teorica, i partecipanti impareranno a preparare la base su cui dipingere nei minimi dettagli la miniatura.

I partecipanti impareranno a cuocere la miniatura senza bruciarla, fino a diventare autonomi. Ai partecipanti verranno date delle dispense per approfondire il tema degli smalti opali e le indicazioni per creare 10 diverse basi in smalto su cui dipingere.

DURATA 20 ORE

Dopo un’introduzione storica verrà spiegato come preparare il metallo per la smaltatura, applicare la foglia d’argento, lavorare e applicare i fili d’argento seguendo il disegno scelto con l’insegnante.

Durante il corso verrà insegnato a preparare lo smalto, applicarlo, cuocerlo e levigarlo per ottenere una superficie liscia e uniforme. I partecipanti potranno anche aggiungere ulteriori dettagli utilizzando i colori da miniatura.

Verranno fornite anche delle dispense per approfondire la storia dello smalto cloisonné.

DURATA 20 ORE

Dopo un’introduzione teorica verrà spiegato come realizzare lo stucco romano usato come base nel micro mosaico. I partecipanti si eserciteranno a scaldare con la spiritiera i fili di smalto per assottigliarli fino alla misura desiderata, impareranno a tagliarli per realizzare le tessere e posizionarle nello stucco per creare 2 o 3 pezzi personalizzati. Verrà insegnato un metodo facile e chiaro per realizzare tessere bicolore.

DURATA 40 ORE

I partecipanti apprenderanno le tecniche di decorazione a smalto Cloisonné, Champlevé, Plique à jour e dello smalto su rame.

Il corso ha l’obiettivo di consentire a ciascun partecipante di lavorare in autonomia e di sviluppare un proprio stile nel rispetto delle inclinazioni e dell’espressività artistica personale.

DURATA 30 ORE

Il corso fornisce le competenze di base sull’utilizzo del software applicativo Rhinoceros per la modellazione 3D mediante il quale è possibile ideare e progettare un gioiello nei minimi dettagli, definendone superfici e sfaccettature.

Durante il percorso verranno disegnati in 3D alcuni pezzi classici di gioielleria: ciondolo a cuore, fedina a navette, anello solitario a cuore, anello contrarié e anello trilogy. Verrà inoltre mostrato come gli oggetti vengono progettati in modo da essere pronti per la stampa 3D, fornendo ai discenti le conoscenze necessarie per l’utilizzo della stampante 3D e focalizzandosi sui diversi tipi di resina di cui potersi servire per la riproduzione tridimensionale dei gioielli.

Al termine del corso sarà rilasciata l’apposita certificazione McNeel (1° livello).

DURATA 16 ORE

Il corso ha l’obiettivo di fornire le regole di base per ottenere un’impeccabile tecnica fotografica che sia in grado di valorizzare al meglio la qualità dei gioielli “oggetto di posa” e di fornire altresì le conoscenze necessarie per effettuare una precisa analisi, caso per caso, degli oggetti da fotografare al fine di creare veri e propri set capaci di suscitare suggestioni.

DURATA 24 ORE

Il corso mira a fornire le nozioni principali per realizzare incisioni su diverse tipologie di metallo, scegliendo gli strumenti e le tecniche più adatte alla realizzazione di uno specifico disegno. Durante il corso si approfondirà la conoscenza degli strumenti e delle tecniche di incisione: dalla calligrafica, alla ritrattistica, modellata, glittica a quella ornata.

DURATA 32 ORE

Il corso mira a fornire le nozioni principali per realizzare un gioiello in metallo utilizzando diverse tecniche di lavorazione. Partendo da una valutazione delle conoscenze dei partecipanti si approfondirà la conoscenza delle attrezzature di laboratorio e delle tecniche di lavorazione, dal traforo fiorentino, alle saldature, dalla realizzazione di chiusure (a scatto e a baionetta), ai vari tipi di castoni e gallerie del gioiello.

Settore ristorazione

La formazione nell’ambito dei servizi ristorativi si compone di un insieme di corsi dedicati a professionisti del settore che vogliono incrementare le proprie competenze riguardo le tecniche di hospitality, caffetteria e stili di servizio.

A chi sono rivolti? Operatori del settore ristorativo e hospitality, bar, catering e ristoranti.

DURATA 18 ORE

Il Corso è rivolto sia a coloro che approcciano per la prima volta questo settore, sia agli operatori che desiderano approfondire e perfezionare le loro competenze nel campo.

Il programma si snoda tra teoria e pratica, con esercizi in postazioni di lavoro personali utilizzando attrezzature professionali e prodotti per la preparazione dei drink.

La docenza è affidata a bartender professionisti coniugando supporti video e una dispensa digitale.

DURATA 18 ORE

Il corso trasferisce  le tecniche relative all’ambito della caffetteria, in particolar modo quelle riguardanti la preparazione dell’espresso, del cappuccino e dei più comuni prodotti di caffetteria.

Partendo da una conoscenza di base della materia prima, il caffè, verranno approfondite le principali tecniche di lavorazione per la  preparazione del caffè e dei suoi derivati.

La docenza è affidata a professionisti del settore che durante le lezioni si avvarranno di supporti video e di una dispensa digitale per fornire ai partecipanti una preparazione completa.

DURATA 18 ORE

Il corso, coniuga teoria e pratica, e affronta tutti i principali aspetti relativi alla cura e alla soddisfazione del cliente. Dall’accoglienza, alla presa in carico dell’ordinazione, agli stili di servizio fino alle tecniche per la gestione della sala.

La docenza è affidata a professionisti del settore che durante le lezioni si avvarranno di supporti video e di una dispensa digitale per fornire ai partecipanti una preparazione completa.

Potrebbe interessarti anche: