Accesso al credito e strumenti FinTech

Come decidono le banche? Quali criteri applicano per definire le soglie di affidamento? Come è possibile ottenere il massimo risultato di “ossigeno” per sviluppare le proprie attività?

Il corso mira a dare risposte chiare e concrete a queste domande, accompagnando i partecipanti anche alla conoscenza di strumenti innovativi che, sfruttando tutte le potenzialità offerte dalle tecnologie digitali, offrono ulteriori soluzioni e opportunità vantaggiose in particolare per le PMI e le Start Up.

Programma del corso

  • L’accesso al credito bancario tradizionale:
    • Come operano gli istituti di credito
    • Cosa è il rating
    • I meccanismi del patrimonio di vigilanza: capire i vincoli dell’attività bancaria
    • Cenni alla centrale rischi ed alla sua gestione attiva
  • Strategie di finanziamento:
    • Come auto-analizzarsi: il bilancio per l’accesso al credito
    • Scegliere il miglior canale ed il miglior prodotto finanziario fra vantaggi di costo e fiscali.
    • Quanto e quale debito? Quando è corretto indebitarsi.

I nuovi canali di finanziamento nel mondo Fin-tech:

  • I vantaggi riservati a PMI e Start Up innovative
  • Gestione del passivo:
    • Le Logiche di debt sustainability
    • Gli strumenti di early warning: come le banche dovranno cogliere i segnali di difficoltà.

I Docenti

Michele Moglia
Analista finanziario, formatore e consulente. Laureato in Management e Finanza presso l’Università degli Studi di Brescia, con una tesi sulla valutazione dei prodotti derivati di tipo interest rate swap. Si occupa della gestione dei rapporti tra banche ed imprese e di pianificazione finanziaria di breve e lungo termine, con particolare focus alle aziende in fase di start-up. È co-autore del libro "In Dare o in Avere?". È Advisor di inFinance

Durata

8 ore - 19/03/2019 Galdus Milano, Via Pompeo Leoni 2 - 20/03/2019 Galdus Cremona, Via Bergamo 11

Costo

Elenco dei corsi