Aula più stretta del mondo – Gestione delle crisi e delle emergenze

L’emergenza comporta la rottura improvvisa e non preventivata di un equilibrio con l’ambiente che solitamente presuppone una rapida risposta dell’organizzazione per evitare la crisi.

La realtà carceraria, presso cui si svolge una parte del corso, è organizzata per prevenire tali situazioni e per garantire la continuità in caso di crisi di qualsiasi tipo.
La struttura del corso permette quindi di osservare queste dinamiche all’interno del contesto penitenziario, facilitandone la comprensione e la consapevolezza, al fine di ricavarne spunti concreti e trasferibili in qualsiasi altra organizzazione.
Sarà possibile scoprire come pianificare e gestire la reazione ad un evento critico.
L’obiettivo del corso è pertanto quello di migliorare le competenze in termini di individuazione dei rischi e delle minacce, prevenzione degli eventi emergenziali, fronteggiamento della situazione critica, ripristino della normalità nel più breve tempo possibile.

Destinatari del corso

Il corso si rivolge ad imprenditori, dirigenti e manager, funzioni di responsabilità di security safety and facilities e nella gestione delle risorse umane.

I Docenti

Paola Guerra
Fondatore e Direttore della Scuola Internazionale Etica & Sicurezza, docente in Risk & Crisis Management presso SDA Bocconi oltre che in altre Università Italiane
Luca Puleo

Durata

Due giornate e mezza: 06/06/2018 14.00 - 18.00 - 07-08/06/2018
9.00 - 18.00

Costo

600 € - Costo corso 0 € per aderenti a Fonarcom
Elenco dei corsi
Scopri come aderire a fondo Fonarcom