Progetti sociali

Intercettiamo opportunità per creare nuovi servizi

Intercettiamo opportunità per la creazione di nuovi servizi che rispondono a bisogni specifici per la comunità e il territorio, partecipando ad iniziative regionali e comunitarie. Il nostro impegno si è concretizzato negli anni in progetti che abbracciano diverse aree: dall’inclusione sociale per soggetti fragili e svantaggiati, fino a programmi di orientamento, innovazione digitale e social changing. 

School Hub

Partner

Il progetto, che ha come Ente capofila La Strada Società Cooperativa Sociale, nasce dalla partnership tra Galdus, Formattart Associazione di Promozione Sociale, Crinali Cooperativa Sociale Onlus e Fondazione Laureus Sport for Good

Il progetto, attualmente in essere, ha come obiettivo la valorizzazione del ruolo educativo dell’istituzione scolastica attraverso la collaborazione con le altre agenzie educative del territorio. Si propone di creare un Hub ad alta intensità educativa che funga da luogo di transito per le famiglie, offrendo loro: orientamento, sostegno e accoglienza. Più in generale il progetto mira a promuovere il benessere e la crescita dei minori per prevenire situazioni di disagio giovanile come la dispersione scolastica e il bullismo.

#Sbulla-Mi: entra in rete, fai la differenza

Partner

Il progetto è stato finanziato da Regione Lombardia e ha visto collaborare: Galdus,  Fondazione Somaschi, Il Gruppo della Trasgressione, I.I.S Oriani Mazzini, I.C E. Morosini e B. Savoia, I.C. Via De Andreis, Istituto La Casa, La Strada, Lo Scrigno

Il progetto, concluso nel 2018, ha avuto come obiettivo la formazione degli adolescenti sui temi dell’autostima e della consapevolezza per contrastare i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo. Il progetto ha visto impegnati in rete esperti e professionisti al servizio dei giovani cittadini milanesi tra gli 11 e i 18 anni.

Campus Impresa

Partner

Il progetto è stato realizzato da Galdus e Città dei Mestieri, supportati dalla Camera di Commercio di Milano

Il progetto nasce per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro per i giovani, con un focus sulla connessione tra formazione e mondo del lavoro. Attraverso ricerche, azioni di supporto e attività di placement, il progetto ha coinvolto 40 aziende e 257 giovani, offrendo servizi di colloquio individuale. I risultati positivi indicano un efficace matching tra domanda e offerta lavorativa per i giovani.

LIKES: skills, attitudini e capacità al centro

Partner

Il progetto è stato realizzato da Galdus e finanziato da Regione Lombardia

Il progetto, svolto tra marzo e maggio del 2018, è nato con l’obiettivo di promuovere la scelta consapevole dopo la terza media e ha coinvolto 70 studenti di seconda e di terza media. 

Presso la Scuola Professionale Galdus gli studenti, assieme a orientatori, docenti tecnici e tutor, hanno potuto sperimentare i laboratori dei settori: ristorazione, informatica, elettricità, oreficeria e informatica gestionale per il turismo e gli eventi al fine di far emergere le attitudini e le aspirazioni di ciascuno

EY: Enterprises and Young People

Partner

Il progetto è stato finanziato dalla London Stock Exchange tramite CAF (Charities Aid Foundation)

Il progetto, nasce con l’obiettivo di favorire l’occupazione giovanile. Dieci ragazzi, dopo un percorso di affiancamento alla figura del case manager, sono stati inseriti in azienda con contratti di Apprendistato di primo livello per il raggiungimento della qualifica professionale (III anno IeFP) o del diploma tecnico professionale (IV anno IeFP).

#Rete #Lavoro #Imprenditorialità

Partner

Il progetto è stato finanziato da Regione Lombardia

Il progetto nasce con l’obiettivo di mantenere i livelli occupazionali e ridurre l’impatto della crisi sul territorio lodigiano. Galdus ha operato sul territorio per co-costruire un sistema di formazione, informazione ed accompagnamento occupazionale di lavoratori. Il progetto ha sostenuto un gruppo di giovani ad avviare 7 nuove start up d’impresa finalizzate a supportare le attività del centro fieristico di Lodi e ad inserire 10 soggetti all’interno di aziende partner di filiera.

Il lavoro agile. Rete di servizi per i lavoratori fragili

Partner

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Galdus e la Fondazione Cariplo

Il progetto ha l’obiettivo di affrontare la sfida della flessibilità lavorativa. Questo progetto, innovativo sul territorio di Milano, si basa su buone pratiche italiane e sperimentazioni aziendali, sostenute dalla Legge n.81 del 2017, che promuove l’articolazione flessibile nel lavoro subordinato. Gli obiettivi del progetto vertono sulla creazione di linee guida e strumenti per sviluppare modalità di lavoro agile all’interno delle aziende. Il progetto è attualmente in fase di realizzazione.

Potrebbe interessarti anche: