Il percorso, di durata annuale per complessive 1000 ore, prevede la formazione della figura professionale dello sviluppatore software per l’industria 4.0, esperto dei più diffusi linguaggi e ambienti di sviluppo, in grado di utilizzare in modo integrato gli strumenti, le tecnologie e le funzionalità necessarie allo sviluppo di Industria 4.0 (Big Data, Cloud Technologies, IoT, ecc.).

Un tecnico esperto di tutte le variabili e le funzionalità implicate nello sviluppo di un software: gli algoritmi, i più utilizzati linguaggi di programmazione (Java, .Net, Javascript), i database e le soluzioni tecnologiche di automazione per l’industria 4.0. Il percorso ha carattere eminentemente pratico e prevede al suo interno la realizzazione di un project work e continue esercitazioni per consolidare l’apprendimento, sviluppando nell’allievo sia le competenze tecniche sia quelle trasversali richieste dal mercato del lavoro.

Destinatari

Il corso si rivolge a residenti o domiciliati in Lombardia, con età compresa tra i 18 e 29 anni, in stato di disoccupazione e in possesso dei seguenti titoli:

  • Diploma superiore
  • Diploma professionale tecnico
  • Ammissione al quinto anno dei percorsi liceali